Scrittura emiliana.

Giovedì mattina

giovedì 25 Novembre 2021

Un giovedi mattina, nella mia cucina, alle 7 e 34 del mattino, aspettare il tecnico della caldaia e pensare “Ma non potevo dargli appuntamento alle due del pomeriggio?”

Una venerazione

martedì 23 Novembre 2021

La generalessa aveva una venerazione per il marito. Tuttavia quello che le piaceva più di tutto era che lui fosse generale e lei, grazie a lui, generalessa.

[F. M. Dostoevskij, Il villaggio di Stepánčikovo e i suoi abitanti, trad. di Miriam Capaldo, Roma, Castelvecchi 2021 p. 19]

Il tuo programma attuale

martedì 16 Novembre 2021

L’esempio migliore cui posso ricorrere per illustrare questo processo mentale si trova in 1984 di George Orwell. Legioni di impiegati statali passano tutto il tempo a riscrivere vecchi giornali e documenti d’archivio, alterando i fatti per armonizzarli con il programma di propaganda avviato in quel periodo dal governo. È quello che fai a te stesso, mentalmente, quando ti accingi a distorcere un’immagine che pure vedi benissimo. Prima che tu abbia finito di deformare i fatti per armonizzarli con l’immagine che vuoi vedere, il tuo subconscio ha già scrupolosamente ripercorso il tuo passato, alterando i fatti di tutta una vita perché si accordino con il tuo attuale programma di autoinganno.

[Barbara O’Brien, Operatori e cose. Confessioni di una schizofrenica, traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini, Milano, Adelphi 2021, pp. 48-49 (esce il 18 novembre)]

Un bel giallo

venerdì 12 Novembre 2021

Tanti anni fa un libraio di Campobasso mi ha detto che, quando un cliente gli chiedeva Mi consiglia un bel giallo?, lui gli dava Delitto e castigo. Credo sia per quello che mi hanno invitato a presentare Sanguina ancora al festival Profondo giallo, a Piacenza (clic)

Spal Parma

domenica 3 Ottobre 2021

Non riesco a fare la diretta, la faccio più tardi, alle 23 e 30, su instagram, se riesco.

Cinema e letteratura

venerdì 1 Ottobre 2021

m

Wim Wenders, mi piace il suo nome di battesimo, che se lo ribalti di 180 gradi, si legge uguale: clic.

1457

lunedì 16 Agosto 2021

mentre si avvicinava al casinò, cominciò a fare dei passi più brevi, in modo che, da casa, fossero esattamente 1457, poiché secondo calcoli precedenti, quello era il numero che gli portava più fortuna e lo faceva sempre vincere – niente di strano, visto che l’ultima cifra era un sette e che la somma di tutte le cifre era diciassette (di nuovo un sette) e il sette aveva qualcosa di speciale, un irriducibile numero primo, divisibile per niente altro che per se stesso e per uno, ed era un numero fortunato non solo se preso singolarmente, ma anche come elemento di numeri a due cifre – 17, 37, 47, 67 – e così via, era veramente un numero speciale e adesso era quasi arrivato ai piedi dei gradini che portavano all’edificio e doveva fare dei passi minuscoli, quasi dei passetti vezzosi, per non superare il 1457!

[Leonid Cypkin, Estate a Baden-Baden, traduzione di Margherita Crepax, Vicenza, Neri Pozza 2021, p. 103]

Qualcosa

sabato 14 Agosto 2021

La speranza non è che un ciarlatano che non smette di imbrogliarci; e, per me, io ho cominciato a star bene solo quando l’ho persa. Metterei volentieri sulla porta del paradiso il verso che Dante ha messo su quella dell’inferno: Lasciate ogni speranza ecc.

Samuel Beckett

[Lunedì 16 agosto, alle 20, riunione di redazione del numero 8 di Qualcosa. Tema: la disperazione. Chi vuole partecipare mandi, entro domenica 15, una mail a tosorelaentertainment@gmail.com e riceverà l’invito su zoom]

Sempre le stesse cose

giovedì 29 Luglio 2021

Clic

Di un vero talento

domenica 30 Maggio 2021

«Essere scontenti di quel che si fa: ecco una delle principali caratteristiche di un vero talento».

[V. Ermolov, Čechov, Moskva, Molodaja Gvardija 1946, p. 154]