Davanti alla mia libreria

martedì 26 Gennaio 2021

Così stamattina mi sono trovato davanti alla mia libreria a cercare un libro e non mi ricordavo più che libro cercavo. E mi sono chiesto «Quante migliaia di volte mi è successo, nella mia vita». E mi sono risposto «Qualche, migliaio».

Altro

domenica 24 Gennaio 2021

A Parma Campare si dice Scampare. Altro che il Bronx.

Le parole senza le cose

sabato 23 Gennaio 2021

Ho scoperto ieri che l’ufficio stampa, nelle case editrici, non si chiama più ufficio stampa. E io che avevo continuato a chiamarlo ufficio stampa. Che testa, che ho.

Il film

giovedì 21 Gennaio 2021

Mi son ricordato che domani vado dall’analista e ho pensato «E cosa gli dico?». E mi son detto che gli parlo dei film. Della sceneggiatura di Bassotuba non c’è. Comincio da lì. Dopo poi il resto viene.

Un ometto

mercoledì 20 Gennaio 2021

E stamattina sono riuscito a prenotare un ritiro di rifiuti ingombranti, sono un ometto, proprio.

Vent’anni

martedì 19 Gennaio 2021

Io sono vent’anni che mi sembra sia ora di mettermi a lavorare sul serio, adesso ci provo.

Reggio Emilia AV

domenica 17 Gennaio 2021

Alla stazione Reggio Emilia AV è garantito il distanziamento sociale, ci sono solo io.

Una cosa piccolissima

domenica 17 Gennaio 2021

Uno si sveglia, pensa «Non ce la posso fare, a andare a correre», e dopo tre quarti d’ora è nella sua cucina che ha già corso quaranta minuti. Questa cosa, che succede tutti i giorni, è piccolissima e stupefacente.

Tanti anni fa

sabato 16 Gennaio 2021

C’è stato un periodo che uscire con le calze spaiate mi dispiaceva.

2011

lunedì 11 Gennaio 2021

Stasera, tornando da Parma, mi son ricordato della prima volta che sono andato a vedere il Parma per Quelli che il calcio; era il 2011 e la Battaglia, che aveva 7 anni, aveva visto con sua mamma la trasmissione e alla fine aveva detto «Be’, dài, almeno non ha detto delle stupidate».