Martedì prossimo a Milano (non domani, quello dopo)

lunedì 28 Novembre 2022

Il futuro della letteratura russa è nel suo passato.

Evgenij Zamjatin

Disastri

martedì 18 Ottobre 2022

Quando compri un uccello, guarda se ci sono i denti o se non ci sono. Se ci sono i denti, non è un uccello.

[Esce oggi, per Utet, la nuova edizione di Disastri di Charms]

Io comunque

lunedì 19 Settembre 2022

Io comunque sono una figura stupefacente, anche se non mi piace molto parlarne.

Daniil Charms

[Il 18 ottobre esce la nuova edizione, rivista e con una sezione iconografica, cioè delle fotografie, di Disastri di Charms, Utet]

Disastri

sabato 23 Luglio 2022

Puškin è a casa sua, seduto, e pensa: «Io, lo sappiamo, sono un genio. Anche Gogol’ è un genio. Ma anche Tolstoj, è un genio, e anche Dostoevskij, che Dio l’abbia in gloria, è un genio. Quando finirà tutto questo?».
E niente.

[Quest’autunno, per Utet, esce una nuova edizione di Disastri di Charms con un’appendice di testi attribuiti a Charms]

Sette

lunedì 7 Dicembre 2020

Io non sopporto le persone che riescono a parlare per più di sette minuti di fila.

[Daniil Charms, Disastri]

Alla vaniglia

venerdì 3 Luglio 2020

Nei diari di Daniil Charms a un certo punto si legge: «Ho mangiato oggi una mousse inglese alla vaniglia e ne sono rimasto contento». È una cosa che, da quando l’ho letta per la prima volta, trenta anni fa, non me la sono mai dimenticata. Non so quale sia il tratto memorabile di quella mousse inglese alla vaniglia, ma ci deve essere, credo.

Non ti consiglio di mangiare molto pepe

venerdì 28 Febbraio 2020

– Non ti consiglio di mangiare molto pepe. Conoscevo un greco, abbiamo navigato sulla stessa nave, mangiava tanto di quel pepe e tanta di quella mostarda, li versava nel piatto senza guardare.
Poi, poveretto, stava seduto sul letto tutta la notte con una scarpa in mano.
– Perché? – ho chiesto.
– Perché aveva paura dei topi, e sulla nave di topi ce n’eran moltissimi. Che lui, poverino, alla fine è morto di insonnia.

[Daniil Charms, Disastri]

Solo le scemenze

lunedì 10 Febbraio 2020

A me interessano solo le «scemenze»; solo quello che non ha nessun senso pratico. Mi interessa la vita solo nelle sue manifestazioni assurde.
Eroismo, pathos, audacia, moralità, pulizia, etica, commozione e fervore sono parole e sentimenti che non posso sopportare.
Ma capisco perfettamente e apprezzo: entusiasmo e ammirazione, ispirazione e disperazione, passione e riservatezza, dissolutezza e castità, tristezza e dolore, felicità e riso.

Andiamo a Mosca dal 29 giugno al 5 luglio e a Pietroburgo dal 7 al 13 luglio 2020.
Link al programma ➡ clic [Fotografia di Federica Ganassi]

32 – 08

domenica 4 Agosto 2019

Diceva Charms che il suo numero di telefono, trentadue zero otto, era facilissimo da ricordare.
Trentadue denti, e otto dita, diceva.

Sergej Dovlatov

[Daniil Charms, Disastri]

Sempre Disastri

venerdì 12 Luglio 2019

All’osservazione: «In quello che ha scritto ci son degli errori», rispondi: «Sembra sempre così, in quello che scrivo».

[Dovrebbe essere in libreria la ristampa di Disastri, di Charms]