Pubblici discorsi

Prima o poi – Da qualche parte

Prima o poi,
da qualche parte,
a una cert’ora,
ricominceremo
a fare qualcosa

  • Vecchi discorsi

  • Vecchi seminari

    Scuola elementare

    Tre gol in fuorigioco

    sabato 31 Ottobre 2020

    Mi hanno detto che, alla Juventus, contro il Barcellona, hanno annullato tre gol in fuorigioco. Che dispiacere.

    Scuola elementare

    I confini

    venerdì 30 Ottobre 2020

    In che luogo si trovano
    di solito i briganti?
    È là dove convengono i confini.

    [W. H. Auden, Grazie, nebbia, traduzione di Alessandro Gallenzi, Milano, Adelphi 2011, p. 49]

    Scuola elementare

    Signor Paolo?

    giovedì 29 Ottobre 2020

    Da piccolo mi sorprendevo che, nei film, agli attori, non veniva mai voglia di far la pipì. Adesso mi stupisce il fatto che non c’è mai nessuno che riceve una chiamata da un call center. Che a me tutti i giorni c’è qualcuno che mi dice «Signor Paolo?». Che io, lì, di solito, metto giù.

    Scuola elementare

    Per voialtri scribacchini

    mercoledì 28 Ottobre 2020

    «Macché affascinante! Per voialtri scribacchini tutte le donne sono affascinanti, basta che portino una gonna.»

    [Fëdor Dostoevskij, Umiliati e offesi, traduzione di Serena Prina, Milano, Mondadori 2017, p. 92]

    Scuola elementare

    Ci siamo quasi

    martedì 27 Ottobre 2020

    Sto leggendo Umiliati e offesi, sono abbastanza avanti, mi mancano solo 400 pagine.

    Scuola elementare

    Erano in due

    lunedì 26 Ottobre 2020

    Non attribuiamo i guai di Roma agli eccessi di popolazione. Quando i romani erano solo due, uno uccise l’altro.

    Giulio Andreotti

    [Epigrafe a Nicola Lagioia, La città dei vivi, Torino, Einaudi 2020]

    Scuola elementare

    Davvero

    domenica 25 Ottobre 2020

    «E meno male» ho detto stasera a Togliatti «che ci sono i banchi con le rotelle. Pensa se non c’erano i banchi con le rotelle» le ho detto.
    «Davvero» mi ha detto lei.

    Scuola elementare

    Leggete Le veglie

    domenica 25 Ottobre 2020

    Leggete Le veglie alla fattoria presso Dikan’ka di Gogol’, e scoprirete che la gioia, la gioia infantile e teoretica, la gioia sacra del gioco esige che il mondo sia un duplice palcoscenico, un luogo nel quale si affollano, gomito a gomito, uomini, folletti, diavoli, Satana in persona, ostesse corrive e fanciulle annegate per amore protette da una dannazione inseparabile dalla dolcezza, dalla tenera, sollecita disperazione.

    [Giorgio Manganelli, Leggere i russi, in Antologia privata, Macerata, Quodlibet 2015, p. 214]

    Scuola elementare

    A cosa servono i gatti

    sabato 24 Ottobre 2020

    E quando le cose andavano male, e le cose andavano piuttosto male, mi veniva su una tenerezza, per me, per la mia vita insensata, che non avrei saputo dire se fosse stata un bene, un male, oppure niente.

    Scuola elementare

    Generalmente

    venerdì 23 Ottobre 2020

    Nelle nostre scuole, generalmente parlando, si ride troppo poco. L’idea che l’educazione della mente debba essere una cosa tetra è tra le più difficili da combattere.

    [Gianni Rodari, Grammatica della fantasia, San Dorligo della Valle, EL 2013, p. 37]