Un discorso sulla lingua che parliamo

martedì 23 Giugno 2020

Un po’ di tempo fa mi hanno invitato a Parma a un incontro dove c’erano una decina di persone che dovevano scegliere delle parole che non sopportavano e c’era anche il segretario del comune di Parma per il quale una di queste parole era stakeholders, e io, stakeholders, allora, non l’avevo mai sentita, non sapevo cosa volesse dire e gliel’ho chiesto e lui me l’ha spiegato ma io non ho mica capito tanto bene, e ancora adesso, questa parola stakeholders, non so, se mi chiedessero se voi, che mi ascoltate, siete degli stakeholders, io non saprei rispondere, siete degli stakeholders? A me non sembrate degli stakeholders, ma questo non significa niente, perché a me non è mai successo di essere, non so, in treno, o in autobus, o in bicicletta, e di vedere un gruppo di persone e di pensare “Ve’, degli stakeholders”.

[Da un discorso sulla lingua che ho fatto per il post un po’ di tempo fa]

Intanto

domenica 15 Marzo 2020

Intanto sul post hanno rimesso in ordine il podcast che ci tenevo anni fa, ci sono, insieme ad altre cose, quasi tutti i romanzi che ho tradotto, per intero, compreso Anime morte di Gogol’, che, mi hanno detto, non si trova più in libreria, ma qui c’è tutto: clic

Sempre Parma

venerdì 15 Aprile 2016

images

Ieri, a Bologna, all’Atelier Sì, ho letto in anteprima un po’ del Repertorio dei matti della città di Parma che è un libretto che esce in maggio, al salone del libro, il podcast è qua: clic

Di Cagliari

venerdì 8 Aprile 2016

unnamed

Repertorio dei matti della città di Cagliari:
Clic

[cliccare sull’immagine per ingrandire]

Repertorio dei matti della città di Milano

venerdì 4 Marzo 2016

repertorio dei matti della città di Milano

La lettura di ieri all’Atelier Sì: clic

Bologna due

venerdì 26 Febbraio 2016

matti bologna

Matti di Bologna, seconda parte: clic

Bologna uno

venerdì 19 Febbraio 2016

matti bologna

La lettura al Sì del repertorio dei matti della città di Bologna (prima di due): Clic

Una favola

martedì 16 Febbraio 2016

Alla scuola che sto facendo a Bologna, che si chiama Scuola media inferiore di letteratura per ragazzi, all’Atelier Sì, in via San Vitale, il compito che ho dato per questa settimana era Scrivete una favola. Ho letto e registrato la favola di Carolina Guerzoni, che mi sembra molto bella: Clic

Morte dei Marmi

sabato 6 Febbraio 2016

imgres

Dal festival sonoro della letteratura Questa è l’acqua di Reggio Emilia (20 dicembre 2015) Morte dei Marmi; legge (e divaga) Fabio Genovesi: clic

L’autobus di Stalin

giovedì 21 Gennaio 2016

Antonio Pennacchi, L'autobus di Stalin e altri scritti

L’intervento di Antonio Pennacchi al festival sonoro della letteratura Questa è l’acqua: clic