Crea sito

Seminari.

Scuola media inferiore di Fëdor Dostoevskij a Milano

giovedì 29 giugno 2017

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola media inferiore di Fëdor Dostoevskij a Milano: otto incontri all’Associazione Italia-Russia, in via Cadore16, a Milano, dalle 19.15 alle 21.45 (mercoledì 25 ottobre, venerdì 3 novembre, mercoledì 8, 15, 22 e 29 novembre, mercoledì 6 e 13 dicembre dove leggeremo insieme la traduzione dei Demoni fatta da Rinaldo Küfferle (Mondadori 2016, ventottesima ristampa, 867 pagine, 13 euro) e la traduzione dei Fratelli Karamazov fatta da Agostino Villa (Einaudi Et, 2014, 1016 pagine 18 euro) e scriveremo delle cose a partire dai testi che leggiamo; ci saranno otto compiti a casa, il primo, da portare al primo incontro, sarà: «Descrivete Dostoevskij in cinque righe».
Leggeremo 1.876 pagine in 7 settimane, 268 pagine a settimana, 38 (,286) pagine al giorno e vedremo cosa succede, perché questi, come tutti i libri, probabilmente, sono due libri strani.
Carlo Fruttero diceva che I demoni è uno dei cinque libri più belli che siano mai stati scritti e Sigmund Freud, che era austriaco, diceva che i Fratelli Karamazov sono il romanzo più grandioso che sia mai stato scritto. Io, il primo mi piace moltissimo, il secondo, l’ho letto tre volte, questa sarà la quarta, non ci ho mai capito niente, ma era un non capirci niente che mi veniva da dire “Ma forse sono io, che non ho capito”, e ricominciavo dall’inizio.
(Per informazioni e iscrizioni si può scrivere a info@associazioneitaliarussia.it [l’illustrazione è di G. D. Glikman]).

Scuola media inferiore di Dostoevskij

lunedì 26 giugno 2017

Sono aperte le iscrizioni alla Scuola media inferiore di Dostoevskij: otto incontri dalle 21 alle 23 e 30 all’Atelier Sì di via San Vitale, a Bologna, (martedì 24 e 31 ottobre, martedì 7, 14, 21 e 28 novembre, martedì 5 e 12 dicembre), dove leggeremo insieme la traduzione dei Demoni fatta da Rinaldo Küfferle (Mondadori 2016, ventottesima ristampa, 867 pagine, 13 euro) e la traduzione dei Fratelli Karamazov fatta da Agostino Villa (Einaudi Et, 2014, 1016 pagine 18 euro) e scriveremo delle cose a partire dai testi che leggiamo; ci saranno otto compiti a casa, il primo, da portare al primo incontro, sarà: «Descrivete Dostoevskij in cinque righe».
Leggeremo 1.876 pagine in 7 settimane, 268 pagine a settimana, 38 (,286) pagine al giorno e vedremo cosa succede, perché questi, come tutti i libri, probabilmente, sono due libri strani.
Carlo Fruttero diceva che I demoni è uno dei cinque libri più belli che siano mai stati scritti e Sigmund Freud, che era austriaco, diceva che i Fratelli Karamazov sono il romanzo più grandioso che sia mai stato scritto. Io, il primo mi piace moltissimo, il secondo, l’ho letto tre volte, questa sarà la quarta, non ci ho mai capito niente, ma era un non capirci niente che mi veniva da dire “Ma forse sono io, che non ho capito”, e ricominciavo dall’inizio.
(Per fare la scuola media sarebbe meglio aver fatto la scuola elementare, per informazioni e iscrizioni: info@ateliersi.it, 3290898744 [l’illustrazione è di G. D. Glikman]).

Ventesima scuola

lunedì 26 giugno 2017

Sono aperte le iscrizioni alla ventesima scuola elementare di scrittura emiliana e letteratura russa (con esercizi pratici); dieci incontri di due ore e mezzo, dalle 21 alle 23 e 30 (martedì 10 ottobre, lunedì 16, 23, 30 ottobre, lunedì 6, 13, 20 e 27 novembre, lunedì 4 e 11 dicembre all’Atelier Sì di via San Vitale, a Bologna) nei quali si tratta:
dei semicolti e delle loro scritture,
di letterario e di non letterario,
del suono e del senso,
di letteratura di finzione e di letteratura del fatto,
dell’andare fuori tema,
dello straniarsi,
del non sapere,
delle liste, delle fattografie,
della storia delle cose,
della frase,
della ripetizione della frase,
dei diversi modi di ripetere la frase,
della trama e della non trama,
del montaggio,
del tutto e del niente,
delle biografie,
delle agiografie e del contrario delle agiografie,
delle poesie,
del suono nelle poesie e
del contrario delle poesie,
dell’editoria,
delle pubblicazioni,
del senso dello scrivere,
del nostro portafoglio e di molte altre cose.

[per informazioni e iscrizioni: workshop@ateliersi.it, 338 3625724 (da lunedì a sabato h. 15.00-18.00)]

Matti di Prato 28-29 ottobre / 11-12 novembre

giovedì 1 giugno 2017

Sabato 28 e domenica 29 ottobre,
sabato 11 e domenica 12 novembre,
a Prato,
al Bar Gradisca 1973,
in Settesoldi, 30,
Repertorio dei matti delle città di Prato
(tra le 10 e 30 e le 13 e 30 e tra le 14.30 e le 17.30)
per informazioni e iscrizioni:
0574.1827470 (dopo le 18) – gradiscaprato@gmail.com
[cliccare sull’immagine per ingrandire]