Il premio Nobel

mercoledì 11 20 Settembre19

Dopo stamattina vado a Parma a fare un seminario sulla rabbia, cioè, in un certo senso, un elogio della rabbia, quando riesci a controllarla in forma di nervoso; per via che, quando hai il nervoso, scriver dei libri ti vien un po’ meglio, che quando stai bene che sei pacificato, secondo me. E credo che dirò che, quelli che hanno vinto il premio Nobel, l’hanno vinto sempre per cose che hanno scritto prima, di aver vinto il premio Nobel, non per cose che hanno scritto dopo, aver vinto il premio Nobel.