Crea sito

Un gattino che aveva letto troppe favole

domenica 9 luglio 2017

Un gattino che aveva letto troppe favole, e voleva diventare il gatto con gli stivali, era scappato di casa e si era messo a andare in giro per negozi di scarpe. Guardava tutte le vetrine per vedere che stivali c’erano e quanto costavano. Soltanto che gli stivali da meno costavano duecento euro, mentre lui aveva soltanto quindici euro che aveva rubato in casa prima di scappare.
A un certo punto ha deciso di entrare in un negozio e di chiedere che cosa avevano che costasse quindici euro. È entrato e ha chiesto: «Gentile signorina commessa, cosa c’avete che costi quindici euro, che vorrei comprare degli stiali ma ho con me pochi soldi?». “Caro gattino, per quindici euro posso darti al massimo delle ciabatte di gomma di quelle da fare la doccia. Vuoi provarle?”.
“Va bene”.

[Ugo Cornia, Gianluigi Toccafondo, Favola del gattino che voleva diventare il gatto con gli stivali, Modena, Sigem 2017]