Crea sito

In treno

mercoledì 11 aprile 2018

C’è uno, sul treno dove sono io, che dice al telefono che lui ha sempre lavorato in «Grandi realtà, ma grandi eh?»; che magari pensava che il suo interlocutore pensasse che avesse lavorato in «Grandi realtà, ma piccole, eh?». Invece no. Erano «Grandi realtà, ma grandi, eh?». E «Sto da Dio, ma da Dio, eh?», ha detto, poi dopo. Che magari pensava che il suo interlocutore pensasse che stesse «Da Dio, ma malissimo, eh?». Invece no. Stava «Da Dio, ma da Dio, eh?». E poi si son salutati ha messo giù.