Crea sito

Formaggio formaggio parmigiano

martedì 15 settembre 2015

Cesare Zavattini, Hacca

Formaggio formaggio parmigiano, quali strane e grandi cose tu generi nella vita? Eschilo non sdegnerebbe di parlare di te, e neppure Sofocle forse.
Conobbi la figlia di un illustre stagionatore di formaggio parmigiano. Era bella e delicata, una mimosa. Studiava il piano e le lingue e il disegno. Ma il formaggio calò d’improvviso, come suole, il suo prezzo, ed essa dovette andare a servizio, capite. Oh, dovremmo tutti mangiare tanto formaggio parmigiano pensando a queste cose.

[Cesare Zavattini, I giocattoli, Matelica, Hacca 2015, p. 44]