Crea sito

Colazione

sabato 30 gennaio 2016

charms

A Lev Tolstoj piacevano molto i bambini. Al mattino si svegliava, ne prendeva uno a caso e lo accarezzava sulla testolina, lo accarezzava finché non lo chiamavano a far colazione.

[Aneddoti attribuiti a Daniil Charms, in Daniil Charms, Vešč’, Moskva, Amfora 2000, p. 312]