Archivio pubblici discorsi.

18 febbraio – Milano

martedì 18 Febbraio 2020

Martedì 18 febbraio,
a Milano,
alle 19,
alle libreria Verso,
in corso di Porta Ticinese, 40
presentazione di
Qualcosa n. 7
(organo ufficioso dei sapodisti)

11 febbraio – Milano

martedì 11 Febbraio 2020

Martedì 11 febbraio,
a Milano,
alle 19,
alle libreria Verso,
in corso di Porta Ticinese, 40
presentazione di
Gogol’ Maps 2020
(due viaggi dove
è nata la letteratura russa)

2 febbraio – Milano

domenica 2 Febbraio 2020

Domenica, 2 febbraio,
a Milano,
alle 16,
ai Frigoriferi milanesi,
in via Piranesi, 10,
in sala Carroponte,
con Francesco Cataluccio
parliamo del Maestro e Margherita
(dentro il festival Writers)

15 gennaio – Piacenza

mercoledì 15 Gennaio 2020

Mercoledì 15 gennaio,
a Piacenza,
alla Libreria Feltrinelli,
in via Cavour, 1,
alle 18,
I russi sono matti
(UTET)

Modena – 10 gennaio

venerdì 10 Gennaio 2020

Venerdì 10 gennaio,
a Modena, alla Tenda,
in via Monte Kosica,
con Carlo Lucarelli, Beatrice Renzi
e Marco Dieci alla chitarra,
leggo da
Fonderie 9 gennaio 1950,
di Carlo Lucarelli
alle 21
(ingresso libero fino a esaurimento posti)

9 gennaio – Bologna

giovedì 9 Gennaio 2020

Giovedì 9 gennaio,
a Bologna
alla libreria Ambasciatori,
in via deli Orefici, 19,
alle 18,
un certo numero di sapodisti
partecipa alla prima presentazione
del 2020
del numero 7 di Qualcosa

8 dicembre – Roma

domenica 8 Dicembre 2019

Domenica 8 dicembre,
a Roma,
alle 11 e 30,
a Più libri più liberi,
nella Nuvola,
in sala Polaris,
parliamo con Dmitrij Bykov
del suo libro Giugno
(Brioschi editore)

2 dicembre – Bologna

lunedì 2 Dicembre 2019

Lunedì 2 dicembre,
a Bologna,
alla libreria Ambasciatori,
in via degli Orefici, 19,
alle 18,
Essere nudi e basta è troppo dura
di Elvira Antinozzi
(edizioni Sempremai)

1 dicembre – Rai 2

domenica 1 Dicembre 2019

Domenica 1 dicembre,
su Rai 2,
dalle 14 e 45,
a Quelli che il calcio
non dico niente di
Parma – Milan

23 novembre – Bologna

sabato 23 Novembre 2019

Sabato 23 novembre,
a Bologna,
in Salaborsa,
in piazza del Nettuno,
dalle 15 alle 17,
nella sala conferenze al secondo piano,
c’è la riunione di Qualcosa
(è aperta a tutti).
Dopo, dalle 17 e 30 alle 18 e 30,
sempre in quella sala,
c’è la prima presentazione del numero 7
di Qualcosa.