Una premessa

lunedì 6 Settembre 2010

Buonasera. Si sente? Grazie.
Allora, stasera faccio una breve premessa, una cosa successa stamattina che mi piacere dire, che stamattina, quando mi sono svegliato, che sono sceso in paese, ero lì sul corso, all’altezza della farmacia, m’è venuta una poesia, m’è sgorgata spontaneamente che io ho pensato Guarda. Allora mi piaceva dirvela è una poesia che si intitola Domande (6) e fa così:

Domande (6)

Avete delle domande?
Sì, volevo chiedere
quanto tempo ci mettono,
le scarpe, a diventar comode?

Ecco. È finita.

[Diari di Seneghe 2010, terzo giorno]