Maxxi

martedì 28 Dicembre 2010

Sono stato al Maxxi, il museo nazionale della arti del XXI secolo, e la prima cosa che ho visto è una mostra fotografica sul cantiere del Maxxi, e la prima didascalia della prima foto (una foto di Iwan Baan) diceva che si trattava di una sorprendente immagine del Maxii languidamente adagiato tra le anse del Tevere e gli edifici del Flaminio. Un oggetto, diceva la didascalia, plastico, audace e innovativo che dialoga amabilmente col palazzetto dello sport, lo stadio Flaminio, il fiume e la piazza. A quel punto lì volevo uscire.