Crea sito

Un significato positivo

lunedì 17 ottobre 2016

Luigi Manconi, Corpo e anima. Se ti vien voglia di fare politica, a cura di Christian Raimo, Roma, minimum fax

Si pensi a un singolare dato di costume: al Festival di Sanremo del 1969 Iva Zanicchi vince con «Zingara» e a quello del 1971 Nada e Nicola di Bari trionfano con «Il cuore è uno zingaro». Dunque, fino a quell’anno, ma ancora in tutto il successivo decennio, («Zingaro» di Umberto Tozzi è del 1978 e presenta alcuni versi incredibilmente «estremistici»), il termine presenta un significato positivo, che evoca immagini suggestive, prevalentemente esotiche, e che allude a stili di vita liberi e trasgressivi, fascinosi e romantici.

[Luigi Manconi, Corpo e anima. Se ti vien voglia di fare politica, a cura di Christian Raimo, Roma, minimum fax 2016, p. 91]