Crea sito

Un altro inizio

domenica 3 dicembre 2017

Io morirei così volentieri, se fossi un altro. Se fossi Baistrocchi, io, morirei anche domani. E con una tranquillità, esemplare. Entrerebbe un dottore, mi direbbe «Te, Baistrocchi, muori domani». «Va bene, – gli direi io – . Si vede che è giusto così», gli direi. «Anzi, – mi direbbe il dottore, – muori oggi». «Eh, – gli direi io, – pazienza», gli direi, se fossi Baistrocchi. Solo che io non sono, Baistrocchi. Allora morire, non so come dire, mi tira il culo.