Crea sito

Non è una filosofia di vita

sabato 10 ottobre 2015

Brodskij, Conversazioni

A.M.B. In tutte le sue poesie sembra ripetere costantemente: sii tenace, persevera, fa’ per conto tuo. È questa la sua filosofia di base?
I.B. Sì, penso di sì. Be’, non ho alternative, per ora (ride).
A.M.B. Potrebbe descriverci la sua filosofia di vita?
I.B. Non è una filosofia di vita, è solo una serie di espedienti. Se dovessi definirla una filosofia, allora direi che è una filosofia della sopportazione. È molto semplice. Quando sei in una brutta situazione, hai due modi di affrontarla: mollare tutto o cercare di resistere. Io cerco di resistere il più a lungo possibile. Ecco, la mia filosofia è questa: tutto qui, niente di speciale.

[Anne-Marie Brumm, La musa in esilio, conversazione con il poeta russo Iosif Brodskij, in Iosif Brodskij, Conversazioni, a cura di Cynthia L. Haven, traduzione di Matteo Campagnoli, Milano, Adelphi 2015, p. 51]