Malinverno

lunedì 27 ottobre 2008


Ho letto uno stranissimo romanzo di Fabio Lubrano, scritto una decina d’anni fa e pubblicato adesso da Zandegù.
Il romanzo si intitola Malinverno, ne leggo ad alta voce un passaggio qua sotto, un dialogo tra due signore, Agata e Gina, al supermercato, davanti allo scaffale dei dolci. Si sente qui: malinverno