Crea sito

Locomotiva giocattolo

martedì 16 maggio 2017

Ho fatto questo giocattolo quando Mitka era piccolo, avrà avuto sei o sette anni. Aveva la polmonite, stava molto male e io volevo fare qualcosa per distrarlo, perché si divertisse un po’. Ero a casa con lui e lo aiutavo a disegnare automobili e navi, poi mi è venuto in mente che, quando facevo il militare in Germania, su una rivista tedesca avevo visto una piccola locomotiva fatta con lattine e coperchi vari. A casa avevamo un sacco di quella roba, così l’ho ammucchiata tutta davanti a Mitka e abbiamo incominciato a costruire la locomotiva. Sono andato molto lentamente, apposta, e l’abbiamo finita nel giro di una settimana.

Lattina di birra, barattolo di tè, sottobicchiere, contenitori per rullini, tappi di bottiglie, legno, righello, cannucce.

[Aleksandr Čebotarjov, in Vladimir Archipov, Design del popolo. 220 invenzioni della Russia post sovietica, traduzione Ada Arduini, Gioia Guerzoni, Milano, Isbn 2007, p. 233]