Crea sito

L’assenza altrui

mercoledì 6 dicembre 2017

zavattini, a vrés

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci sono ore di solitudine a tutti note in campagna specie se cammini su un sentiero erboso che pare che l’uomo sia creato per godere dell’assenza altrui.
Sono quelle volte che la forma di un solco non potrebbe essere diversa da com’è. Credo che in quei momenti non esista niente di più perfetto dell’uomo, anche Dio avrebbe da imparare qualche cosa.

[Cesare Zavattini, A vrés, Suzzara, Bottazzi 1986, p. 117]