La cosa più intelligente da fare (delle volte)

lunedì 7 gennaio 2019

Jeepie diceva che forse il mio più grande problema era che non sarei mai riuscito a dimenticarmi di essere stato a scuola. “Ti hanno insegnato che pensare significa essere intelligenti, amico mio, ma ci sono volte in cui la cosa più intelligente da fare è essere stupidi”.

[Elliot Chaze, Il mio angelo ha le ali nere, traduzione di Nicola Manuppelli, Fidenza, Mattioli 1885 2015, pp. 126-127]