Era meglio stare a casa winter festival 2018

mercoledì 10 gennaio 2018

Tromsø, 24.12.2017

«Se ti fai furbo, anche uno del sud Europa ci può vivere qui. Felicemente. Per dire, l’altro giorno il mio vicino di casa mi ha bussato. “Hei! hai posto nel freezer che ho ammazzato due alci e non so più dove metterle?”. Ecco, io per un anno ho mangiato solo alce e non ho speso niente. Il problema, vedi, non è l’inverno polare, il ghiaccio, la pizza he non la san fare. Il problema vero a vivere nel circolo polare è che la domenica i centri commerciali sono chiusi e mia moglie si annoia». Forse era meglio stare a casa.
Matteo, Anna