Dopo

martedì 6 aprile 2010

La bambina di cinque anni, quando ne aveva uno, che non abitavamo già più insieme, ci vedevamo due volte alla settimana, la portavo al parco, una volta che tornavamo dal parco, ce l’avevo in braccio, mi ha chiamato Babbino. E io ho pensato A chi dice?