Ascoltatemi

sabato 11 gennaio 2014

dovlatov

 

 

 

 

 

 

 

 

Chissà perché, una volta Bitov aveva picchiato Andrej Voznesenskij. Bitov l’avevan portato alla commissione disciplinare. Era in cattive acque.
«Ascoltatemi – aveva detto Bitov, – e capirete. Vi racconto come sono andate le cose. Bisogna solo che vi racconti, e vi convincerete che mi son comportato bene. E allora, subito, mi perdonerete. Lasciate che vi racconti. Ecco com’è successo. Sono entrato al ristorante. All’ingresso c’era Andrej Voznesenskij. E adesso ditemi: potevo non dargli un pugno in faccia?»

[Sergej Dovlatov, Sobranie sočinenij (Raccolta delle opere), Spb, Azbuka 2000, t. 3, pp. 44-45]