Venedikt Erofeev

sabato 24 novembre 2018

Bellissimo in Turgenev: «L’uomo russo è buono soprattuto per via del fatto che, di sé stesso, ha una pessima opinione».

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 149]

Venedikt Erofeev

martedì 20 novembre 2018

perfezionarsi nel disinteresse

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 149]

Venedikt Erofeev

domenica 28 ottobre 2018

Mi ricordo che aveva un cognome lungo che finiva con ch. Tipo «Sosnopomvolostvoichovsjanych».

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 124]

Venedikt Erofeev

giovedì 16 agosto 2018

E nei nostri passaporti c’è scritto così. Nel mio: «Bastardo», e nel suo: «Nata dalla schiuma del mare».

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 137]

Venedikt Erofeev

sabato 11 agosto 2018

Fare una vita di tipo stellare, vale a dire brillare, più o meno, delle volte cadere, ecc.

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 141]

Venedikt Erofeev

giovedì 28 giugno 2018

Coglioni, la loro capitale, Christiania, l’hanno ribattezzata Oslo.

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 91]

Venedikt Erofeev

lunedì 7 maggio 2018

La controrivoluzione non si fa coi guanti bianchi.

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 63]

Venedikt Erofeev

martedì 24 aprile 2018

A guardarmi, mi si drizzano i capelli.

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 147]

Venedikt Erofeev

mercoledì 18 aprile 2018

Ostrovskij (Non è sempre domenica): «A noi, da piccoli, l’eroismo non ce l’han mica insegnato».

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 152]

Venedikt Erofeev

sabato 7 aprile 2018

Corta come un circuito.

[Venedikt Erofeev, Bespoleznoe iskopaemoe, Moskva, Vagrius 2001, p. 115]