A scrivere male

giovedì 22 novembre 2012

Stamattina ho presentato, a Bologna, alla Feltrinelli, 13 favole belle e una brutta, e ho letto una favola che alla fine si chiede ai bambini che lingua vorrebbero imparare se decidessero di imparare una lingua straniera, e c’erano quaranta bambini e hanno risposto in tanti e ha risposto anche una maestra e ha detto che le maestre vorrebbero che imparassero l’italiano, e io le ho detto che invece mi sembrava che lo sapessero benissimo, l’italiano, e, non c’era tempo e non era il caso, non le ho detto che io faccio il maestro in una scuola dove, son degli anni ormai, insegno a scrivere male, come si può leggere qua: Clic